sabato 31 ottobre 2015

Il compleanno della regina

Il ventunesimo compleanno della regina fu festeggiato nel castello di Fontainebleau. Maria Antonietta che, di solito, come si evince da una lettera di Mercy all'imperatrice Maria Teresa del 1772, festeggiava il proprio genetliaco in ritiro e meditazione, decise di fare per l'occasione le cose in grande.
Il compleanno della regina - Fotogramma tratto dal film "Marie Antoinette" di Sofia Coppola


Il compleanno della regina veniva festeggiato un giorno prima in quanto Maria Antonietta era nata il giorno dei morti. La festa iniziò  trentasei ore prima, intorno alle sette di sera del 30 ottobre 1776. 
Si festeggiò all'insegna del gioco d'azzardo (una stanza era piena di giocatori provenienti da Parigi) e dello Champagne. Il tutto si protrasse per trentadue ore. Luigi XVI che si aggirava timidamente intorno ai tavoli da gioco, si limitò a dire alla moglie che il tempo trascorso era davvero esagerato. Al che pare che Maria Antonietta rispose: "Avete detto che potevamo giocare, ma non avete specificato per quanto tempo". 
Quando il giorno di Ognissanti la regina si recò a messa, era livida di sonno e curva per la stanchezza. Lo scandalo ovviamente fu grande.
Il castello di Fontainebleau

Nessun commento:

Posta un commento