martedì 19 gennaio 2016

"Gruppo di famiglia in un interno"

La famiglia reale riunita del Gabinetto di Madame
Adelaide, collezione privata
E' raro trovare immagini che rappresentino la famiglia reale riunita. Un dipinto pressoché unico, ci rimanda ad una serata un po' particolare del 1771: Luigi XV, circondato dalla sua famiglia nel Gabinetto privato della figlia maggiore Madame Adelaide, benedice Madame Louise che richiede ufficialmente al padre il permesso di prendere i voti definitivi come carmelitana.

La principessa aveva preso la decisione di ritirarsi nel convento carmelitano di Saint-Denis, il più povero di Francia, pochi mesi prima dell'arrivo di Maria Antonietta, nel gennaio del 1770. 
Questa decisione, presa di nascosto, aveva lasciato tutti sbalorditi. Colei che era ormai suor Teresa Agostina, e che scriveva al Re suo padre con "il permesso della nostra buona Madre", era stata un'indomita amazzone, amante delle belle vesti e, afferma la Boigne, "con una grande propensione alla civetteria", tanto che, quando Luigi XV annunciò alla figlia Adelaide che Louise era partita nottetempo, il primo grido di Madame Adelaide fu: "Con chi??". 

Secondo le voci, la principessa aveva preso questa decisione per riscattare con il proprio sacrificio la cattiva condotta del padre, libertino e amante dei piaceri. 
Maria Antonietta aveva conosciuto Madame Louise, prima di arrivare a Versailles, facendo una tappa di poche ore al convento di Saint-Denis in compagnia di Luigi XV e del Delfino. In quella occasione Louise ebbe un lungo colloquio privato con il padre, nessuno sa cosa si dissero, ma è facile supporre che la principessa abbia cercato di far ragionare il padre, la cui condotta scandalosa con Mme Du Barry avrebbe potuto essere motivo di disgusto per Maria Antonietta, cresciuta in una famiglia rigidamente bigotta e osservante. 

Nel dipinto è visibile in alto un'allegoria che rappresenta Louise con il velo delle carmelitane, come sposa di Cristo. Al centro della scena si vede la principessa ricevere la benedizione di Luigi XV prima di prendere i voti definitivi nell'ottobre del 1771. A sinistra sono riconoscibili la contessa di Provenza, Maria Antonietta intenta ad avvolgere una navetta, e il Delfino. A destra si riconoscono Madame Adelaide, Madame Sophie, il conte di Provenza, Madame Victoire, il conte d'Artois. All'estrema sinistra, sulla porta, si nota la giovanissima Madame Clotilde. 

Il Gabinetto di Madame Adelaide a Versailles, come si presenta oggi


Qui in basso un po' di dettagli interessanti:

La contessa di Provenza e Maria Antonietta

Il Delfino, il futuro Luigi XVI
Luigi XV benedice la figlia, Madame Louise
Madame Adelaide
Madame Adelaide, Madame Sophie, il conte di Provenza, il conte d'Artois e Madame Victoire


Nessun commento:

Posta un commento