venerdì 25 settembre 2015

Fiori di Lillà

L'imperatrice Eugenia abbigliata come Maria Antonietta
nel parco di Saint-Cloud accanto ad un cespuglio di lillà.
Dipinto di Franz-Xavier Winterhalter.
Tra i fiori che ornavano Versailles e il Petit Trianon vi erano i lillà, amatissimi da Luigi XIV ma anche da Maria Antonietta. 

La regina amava così tanto questo fiore e il suo profumo, da richiedere per la tappezzeria nella sua camera da letto a Versailles, un motivo floreale che comprendesse anche i lillà. 

La tappezzeria estiva che oggi possiamo ammirare a Versailles, nella camera da letto di Maria Antonietta, è una copia fedele di quella voluta dalla regina, prodotta a Lione, in base ai modelli dell'epoca tuttora conservati.

Nell'Ottocento l'Imperatrice Eugenia, grande ammiratrice di Maria Antonietta, conoscendo la passione per i lillà della sovrana, volle essere ritratta da Winterhalter abbigliata come la regina accanto ad un cespuglio di lillà nel parco di Saint-Cloud.

Particolare delle tappezzeria nella camera da letto della regina a Versailles

Nessun commento:

Posta un commento