domenica 7 giugno 2015

"La Gazette des atours" di Madame Elisabeth

Frontespizio della gazette des atours di
Madame Elisabeth
Esattamente come la regina, anche Madame Elisabeth aveva una Gazette des atours (gazzetta dell'abbigliamento). Questa Gazette è l'ultima posseduta dalla principessa, riguardante l'abbigliamento primavera-estate del 1792. Un documento interessante perché di lì a pochi mesi la principessa sarebbe stata rinchiusa al Tempio assieme ai sovrani. Essa raccoglie campioni di tessuto di seta, uno per ogni abito appartenuto a Madame Elisabeth. L'assenza di tessuti ricamati indica che alle Tuileries non si indossavano abiti di corte come a Versailles ma abiti molto semplici; sono presenti, invece, molte stoffe scure, nere e viola che indicano che Madame Elisabeth indossava abiti a lutto per la morte dell'imperatore Leopoldo II, fratello di Maria Antonietta, morto a Vienna nel marzo del 1792.

Era il re a determinare il periodo di lutto; il lutto veniva indossato dai 2 ai 6 mesi (grande lutto) nel primo periodo, e dai 3 giorni alle 3 settimane (mezzo lutto) nell'ultimo periodo.

La funzione della Gazette non è ancora del tutto chiara. Per molto tempo si è ritenuto che servisse per la scelta dei vestiti da indossare durante il giorno, apponendovi uno spillo sul pezzo di stoffa prescelto, ma in questa Gazette in particolare, l'assenza di tracce di spilli suggerisce piuttosto un uso contabile.
Qui in basso le pagine della gazette:


















Nessun commento:

Posta un commento